Infertilità Maschile

L’infertilità di coppia viene definita come  l’incapacità di avere una gravidanza nell’arco di un anno di rapporti non protetti.

L’incidenza di questo problema nella popolazione generale è sempre crescente: si stima che 3 coppie su 10 siano affette da infertilità e che 1 coppia su 10 ricorra alle diverse tecniche di fecondazione assistita. Ovviamente anche il fattore maschile ha un impatto non indifferente e le principali cause di infertilità maschile sono relative alla qualità dello sperma e alla sua emissione in vagina.

Tra le varie cause ci sono:

  • Varicocele (causa più frequente di infertilità maschile – 25% dei casi)
  • Prostatiti
  • Malattie a trasmissione sessuale (sia virali che batteriche)
  • Disfunzioni ormonali
  • Farmaci
  • Eiaculazione retrograda
  • Patologie testicolari e tumore del testicolo
  • Ostruzioni dei dotti deferenti ed eiaculatori

Diagnosi

Una corretta diagnosi si basa innanzitutto sull’esame del liquido seminale (spermiogramma). Lo spermiogramma è l’analisi del liquido seminale finalizzata a valutare la qualità degli spermatozoi, attraverso la verifica della forma, del numero e della motilità. Tale esame rappresenta lo strumento principale per la valutazione della fertilità maschile.
Viene considerato nella norma un esame del liquido seminale che registra un volume di eiaculato di almeno 1,4 ml, un numero di spermatozoi superiore a 16 milioni/ml, una motilità progressiva (rapida e lenta) superiore al 30% e una percentuale di forme normali superiore al 4%. In tal caso si parla di Normozoospermia, ovvero di un liquido seminale  in grado di fecondare.

Dopo aver eseguito l’esame del liquido seminale è necessario svolgere una visita per riconoscere le cause di un’eventuale condizione di ipofertilità. È fondamentale un’attenta anamnesi per riconoscere possibili condizioni predisponenti (patologie note, terapie farmacologiche in corso, pregressi interventi chirurgici) e un preciso esame obiettivo dei genitali e della prostata.

Terapia

Le terapie possono essere diverse a seconda della patologia di base riconosciuta. In caso di presenza di varicocele è indicata la correzione chirurgica dello stesso. In caso di fenomeni infiammatori o infettivi è richiesta una terapia farmacologica orale. In caso ci fossero disfunzioni ormonali queste vanno corrette e integrate. 

Fecondazione assistita

Quando ogni altra terapia non abbia avuto successo in un tempo ragionevole (almeno un anno) o le condizioni patologiche rendono impossibile il recupero della normale fertilità, ha senso ricorrere alle tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA)

Prenota
una visita

Eseguo interventi chirurgici in strutture accreditate con Il SSN. Ricevo per appuntamento presso diversi ambulatori a Ischia, Napoli e Caserta. È possibile contattarmi tramite segreteria o direttamente via whatsapp.



+39 081 1929 8034

+39 320 115 5232

Studio Catelli

Via Comunale Guantai Ad Orsolone, 191
80131 Napoli (NA)

Giovedì: 14:00 - 17:20

Diagnostica Romeo

Piazza Trieste e Trento, 33
80016 Marnao di Napoli (NA)

Martedì: 14:20 - 17:40

Villa Bianca

Via Edgardo Cortese, 29
80077 Ischia (NA)

Sabato: 11:20 - 12:40

Studio Zurzolo – Diagnosticare

Via Martiri D'Otranto, 11
80141 Napoli (NA)

Giovedì: 09:00 - 12:45

Studio Medico

Via Gesù e Maria, 3
80135 Napoli (NA)

Consulenza Online

Sabato: 16:00 - 19:30